Cosa fare nell'orto a Febbraio

 

 

"Se di febbraio non febbreggia, marzo campeggia"

 

Proverbio popolare

 

 

 

 

Per il mese di Febbraio, negli orti,  vale quello che è stato detto per Gennaio. È un mese invernale e come tale freddo e soggetto a gelate, tutti elementi da tenere in considerazione prima di mettere le mani sulla terra con semine sbagliate.

Continuiamo quindi a seguire le sane e vecchie tradizioni contadine: a febbraio, si lavora il suolo e si interra il letame; si progetta l'orto e seguendo le fasi lunari, si procede alle semine degli ortaggi (in semensaio), che mangeremo in primavera.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Orti di Veio Via Giustiniana, 380 Roma

Chiama

E-mail

Come arrivare